Enrico Nadai, Beppe Stanco e Giancarlo Nadai saranno i 3 Giudici della prima edizione dei “Ragazzi e Cinema’s Games”, nuovo imperdibile appuntamento con l’arte e lo spettacolo Under 18!


Una casa, un gruppo di ragazzi talentuosi, un solo vincitore: 10 giovanissimi tra i 14 e i 18 anni, individuati dagli stessi Giudici tra tutti coloro che si saranno presentati alle Selezioni Ufficiali (in programma Sabato 27 Ottobre ad Oggiono, Lecco), verranno invitati a trascorrere quattro giornate all’interno di un’abitazione, 24 ore su 24, ripresi dalle telecamere. Nel corso della permanenza, si sfideranno in prove di ballo, canto e recitazione. Solo uno di loro trionferà e sarà proclamato “Artista dell’Anno”, con un primo premio di 2.000 euro.

Possono dunque prendere parte al Concorso studenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni, frequentanti una Scuola Secondaria di Secondo Grado e provenienti da tutta Italia.

L’obiettivo del talent è quello di offrire un’opportunità di espressione e di libera creatività ai ragazzi, attraverso un format originale e divertente, che punta a mettere in risalto capacità ed attitudini artistiche dei singoli adolescenti che ne prenderanno parte.

I “Ragazzi e Cinema’s Games” sono previsti durante le Vacanze di Pasqua 2013, dal 28 al 31 marzo.
Per partecipare,occorre iscriversi gratuitamente alle selezioni, in programma SABATO 27 OTTOBRE 2012 ad Oggiono (Lecco).
Le selezioni mirano ad individuare i dieci concorrenti (5 maschi e 5 femmine) con spiccate doti artistiche nel canto, nel ballo e/o nella recitazione.

Non è indispensabile che i concorrentiabbiano attitudini in tutte le discipline sopra elencate.

Le selezioni sono curate esclusivamente dai 3 GIUDICI del programma, presenti ad Oggiono per l’evento:

ENRICO NADAI– giovanissimo talento, lanciato dalla trasmissione “Io Canto” e ora membro deiFREEBOYS

BEPPE STANCO– produttore discografico deiFREEBOYS

GIANCARLO NADAI– docente di conservatorio

Per iscriversi alle selezioni, occorre compilare il modulo, scaricabile sul sito www.ragazziecinema.it e da trasmettere via fax agli uffici di Ragazzi e Cinema, al numero 0341/1972391.
Seguirà contatto da parte dell’associazione, che comunicherà indicazioni pratiche su cosa preparare per la prova.

Sabato 15 Dicembre 2012, durante gli eventi invernali di Ragazzi e Cinema, verranno ufficializzati i nomi dei dieci ammessi ai Games.
I Ragazzi e Cinema’s Games

I dieci concorrenti saranno invitati a trascorrere quattro giornate (e tre notti) all’interno di un’abitazione, ripresi dalle telecamere di Ragazzi e Cinema.
La location della casa verrà comunicata esclusivamente ai partecipanti e alle rispettive famiglie, che si impegneranno alla massima riservatezza, pena l’espulsione dal gioco.
Le telecamere riprenderanno la vita in comune dei dieci ragazzi durante l’intera giornata, dalle 8.00 del mattino e sino alle ore 22.00, fatta dunque eccezione per la notte.La diretta sarà visibile in tempo reale sull’web, attraverso una piattaforma che trasmetterà tutto ciò che accade all’interno dell’abitazione.Un’emittente televisiva – visibile sul digitale terrestre – manderà in onda invece ogni giorno degli speciali con il meglio di quanto accaduto nel corso della permanenza giornaliera.
I concorrenti saranno supervisionati da un Tutor, un personaggio adulto che seguirà dai monitor della regia (situata in un locale a fianco della casa) le quattro giornate di convivenza ed entrerà saltuariamente nell’abitazione sia per supervisionare l’andamento delle attività sia per essere utile in caso di necessità pratiche. Il suo ingresso nella casa non verrà annunciato e potrà accadere in qualunque momento delle quattro giornate.
Nel corso della permanenza, i concorrenti seguiranno lezioni artistiche di ballo, canto e recitazione.Ogni lezione verrà curata da un Coach, che entrerà nella casa solo nell’orario prestabilito, terrà il corso ed aiuterà i ragazzi a preparare la propria esibizione per la Sfida Finale.
Durante la giornata, i ragazzi avranno dunque un programma ben preciso da seguire, che alternerà corsi, tempo libero per prove individuali e momenti di vita in comune, di dialogo e di confronto sulle difficoltà legate alle esibizioni.I concorrenti saranno tenuti inoltre ad organizzarsi autonomamente per la vita all’interno della casa. Avranno a disposizione del cibo (che si dovranno gestire in autonomia e con spirito di squadra), dovranno tassativamente mantenere ordinata e pulita l’abitazione, occupandosi del riordino delle varie stanze, pena la squalifica dalla gara per i non collaborativi.

I Ragazzi e Cinema’s Games si concluderanno con la Sfida Finale.

L’ultima sera, i concorrenti si sposteranno in uno studio televisivo dal quale andrà in onda (sia sull’web che sul digitale terreste) la Gara conclusiva. I ragazzi dovranno superare una serie di prove di carattere artistico di fronte ai 3 GIUDICI della trasmissione, che avranno il compito di proclamare il vincitore.
La proclamazione del vincitore non sarà dettata esclusivamente dal risultato ottenuto nel corso della Sfida Finale ma anche dall’atteggiamento mostrato durante le quattro giornate di preparazione all’interno della casa.

Al vincitore spetterà un premio in denaro pari ad euro 2.000.

 

http://www.ragazziecinema.it/1.5/ragazzi-e-cinemas-games.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *