Dalin, gli abiti da sposa per il matrimonio perfetto


Dalin abiti da sposa , leader nella produzione e confezione di abiti sartoriali e fatti a mano, vi regala dei consigli e vi guida per rendere indimenticabile il vostro giorno più importante.

E’ innegabile, il matrimonio è ritornato alla ribalta dell’attenzione internazionale. E’ pur vero che i numeri non sono elevatissimi, ma è sotto gli occhi di tutti che la società stia tornando a dare valore ad un evento che da sempre è cruciale nella storia dell’uomo. O forse sarebbe meglio dire della donna, infatti è lei la protagonista, intorno a lei si muovono tutti gli scenari della cerimonia e della festa. Ed è pur certo che la scelta dell’abito bianco raccoglie in sé tutta una quantità di significati che sono immutati nei secoli. E’ l’evento per eccellenza dove la sposa deve essere “ romanticamente bella”, di quella bellezza che nasce dall’intensità delle emozioni e che si coniuga armoniosamente con l’abito, l’atmosfera, l’ambiente.

Un abito della collezione Dalin è capace di far innamorare. In perfetto equilibrio tra professionalità e artigianalità, Dalin offre le migliori collezioni e un consiglio speciale per l’abito del giorno più bello. “L’abito bianco” è, tradizionalmente, il transfert simbolico del significato profondo del matrimonio, cardine essenziale della società umana. Per ogni tipo di sposa uno stile. Per dire si come vere star. La scelta dell’abito giusto è un piacere – dovere da affrontare con idee molto chiare. Sentirsi perfettamente a proprio agio accanto allo sposo al momento del si è l’obiettivo importante nella creazione degli abiti della collezione Dalin. Romantico, neoclassico, floreale, elegante, sofisticato. Questi sono solo alcuni aggettivi che descrivono al meglio la qualità degli abiti proposti per la collezione 2011. L’ abito da sposa non è un abito qualunque. E’ l’abito.

Comunemente si dice che quando una sposa trova il suo abito lo riconosce immediatamente ma anche di fronte ad una grande sicurezza, possono nascere numerosi dubbi. Le mani esperte dello staff sartoriale Dalin penseranno a rendere tutto perfetto per emozionarsi e far emozionare. I vestiti da sposa , gli abiti da cerimonia vanno scelti con amore, provati con cura, indossati con convinzione e disinvoltura.

Dalin è in grado di unire all’originalità delle sue creazioni anche un’ottima manifattura, con una cura precisa dei dettagli e delle rifiniture, tutto impreziosito da intarsi, ricami e pietre gioiello. La sartorialità diventa personalizzazione esclusiva di ogni modello. Le lavorazioni artigianali più particolari sono esaltate dai tessuti per un risultato che stupisce ogni volta. Ad esempio : raso e cady, hanno una loro consistenza ma non appesantiscono la figura; il pizzo e la seta sicuramente più fluidi, accarezzano il corpo senza sottolineare le forme e sono adatti ad abiti scivolanti; la georgette per vestiti dai molti strati impalpabili, ideali per dare volume anche alla sposa più minuta; organza e taffetà adatti per abiti dal taglio sostenuto e molto elaborato. Per le donne che amano osare con profonde scollature.

Anche la cura delle tonalità del colore sono aspetti rilevanti per le proposte Dalin: il bianco, costante assoluta in ogni collezione, espressine di candore ed eleganza, l’avorio valida alternativa; ed ancora infinite variazioni e combinazioni cromatiche offerte dalla natura.

Per le spose più decise e che sanno stupire, Dalin offre il bordeaux e un lilla deciso. Dalin ha un consiglio per ogni tipo di sposa: La donna minuta potrà preferire un abito dalle maniche importanti, arricchito da volant e da un bel velo. Anche la linea del vestito a palloncino, aderente sul busto e particolarmente ricco nella parte inferiore, si adatta meglio alle donne minute, alle quali conferisce volume, mentre è sconsigliata a chi ha un seno abbondante.

La sposa dalla figura esile, novella Audrey Hepburn, è valorizzata da un abito dalle linee fluide e maniche lunghe, velate se la celebrazione è estiva. La sposa che desidera slanciare la figura potrà preferire un abito dalle linee morbide, che scivolino dolcemente sul corpo.

Chi è alta di statura può scegliere un’ampia gonna, di tessuto morbido: per la sposa altissima è ideale l’abito dal corpino aderente, abbinato ad una gonna vaporosa. Per la donna dalle forme pronunciate si consigliano abiti senza tagli in vita: così la sposa dai larghi fianchi può orientarsi su un modello tagliato sotto il seno, che si allarghi dolcemente scendendo verso il basso. Quando la sposa è forte di spalle può giocare la carta del decolleté per esaltare la propria femminilità, scegliendo un modello aderente e scollato, ma evitando lo scollo ad anello, consigliato invece per le spose con seno generoso, ma con spalle più gentili. Il colletto rialzato può essere l’alleato della sposa che vuole allungare la figura, mascherando al tempo stesso un decolleté imperfetto.

Anche gli accessori sono decisamente importanti e non trascurabili. Tocchi di stile che creano una sinergia unica con l’abito e con la sposa. Ogni elemento è curato nel dettaglio a misura di donna. La linea Dalin è dedicata alla sposa che ha chiara consapevolezza della sua femminilità e che cerca nell’abito un preciso segno di stile, pregio e classe. Capolavori stilistici sono quelli della linea Vinnì offerti alla sposa moderna che desidera scegliere un prodotto all’avanguardia. Per le spose che amano la tradizione e per quelle attente alle tendenze, per chi vuole osare e per chi non rinuncia a sognare: c’è una risposta ad ogni esigenza nelle collezioni Dalin e Vinnì.

Mondo SEO

Responsabile Mondo-SEO.com - "Seo specialist e Digital Media Strategist" - CEO & Founder di ADS NETWORK di Adriano Di Stasi (www.adsnetwork.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *