Cosa sono e come si eliminano i fibromi penduli?


I fibromi penduli sono delle escrescenze della pelle che possono essere eliminati con facilità ed immediatezza, senza ricorrere a trattamenti invasivi per la persona e per il proprio corpo. Essi vengono conosciuti anche con il termine più noto e popolare, ossia i cosiddetti “Porretti”. La terminologia è utile per capire la morfologia del fibroma, vera e propria parte di pelle pendente, un’escrescenza che, per fortuna, vista la diffusione pressoché totale dei casi, non determina un caso clinico. Anzi, è totalmente innocuo, ma solo da quel punto di vista. Come eliminarli e perché?

L’esperto di lifting medico Milano sottolinea come la rimozione dei fibromi penduli è fonte di sollievo e genera una ritrovata verve estetica: infatti, questi ‘porretti’ crescono in ogni parte del corpo, ma sono più frequenti in aree ben delineate, come ad esempio sotto le palpebre, oppure sul collo o sul viso nella zona della base del naso o sulle labbra, o, ancora, e sono tra i più fastidiosi, nell’area inguinale. Questi ultimi, infatti, spesso vengono a trovarsi in zone solitamente ricoperte dall’intimo, con elastici e tessuti che possono dare irritabilità e fastidio. Lo stesso può dirsi per la parte del collo o alla base del naso: oltre all’aspetto meramente anti estetico del fibroma, negli uomini, al momento della rasatura della barba, questo diventa proprio un problema logistico, oltre che pericoloso in quanto sporge in maniera prorompente.

Come eliminarli? Vediamo i consigli dell’esperto di lifting viso, trattamenti per il corpo e con tossina botulinica purificata a Milano. “Il trattamento ambulatoriale con Laser Chirurgico CO2 è quello che viene solitamente consigliato poiché dura pochi secondi ed è assolutamente indolore. Solo nel caso di fibromi voluminosi si può utilizzare una piccola quantità di anestetico locale, ma normalmente non è necessario”. Una pratica breve, non invasiva e assolutamente ottimale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *