Corsi di cucina solidale: tornano dopo il successo dei due primi appuntamenti


Dopo il grande successo dei due primi appuntamenti torna, a grande richiesta presso il Pastificio La Molisana, il corso di cucina solidale nell’ambito dell’iniziativa Fabbrica a porte aperte.

Giovedì 26 e venerdì 27 gennaio prossimi lo chef Antonio Trotta del Team di MotoGP San Carlo Honda Gresini intratterrà gli allievi e svelerà ogni più piccolo segreto per preparare  i finger food: letteralmente "cibo da mangiare con le dita", si tratta assaggi in miniatura da mangiare in un boccone.  

A fare da cornice all’attesa lezione l’Officina della pasta de La Molisana.

Finger food, pasticceria salata, antipasti sfiziosi serviti in bicchieri particolarmente scenografici, bontà di ogni specie: il corso di cucina è dedicato a tutti, a chi sa già districarsi bene tra i fornelli e a chi, invece, vuole imparare qualche segreto per stupire i propri ospiti…Ad ogni pietanza verrà abbinato un drink fruttato, ideato al momento, dal capo barman Paolo Santangelo che, a sua volta, indicherà e consiglierà le scelte migliori a seconda del pasto.

Due come sempre gli appuntamenti per agevolare i partecipanti: giovedì 26 gennaio dalle 10.30 e venerdì 27 gennaio dalle 18.30. Come sempre il ricavato sarà devoluto a progetti in ambito sociale e culturale. Questa volta si andrà ad aiutare il progetto di formazione I.N. R.E.T.E. organizzato dal 3° Circolo didattico Giovanni Paolo II di Campobasso.

Ultima novità la collaborazione stretta da la Molisana con l’Ipssar di Termoli, l’Istituto professionale alberghiero, con cui si andranno a svolgere stage ed altri corsi in tema di ristorazione e cucina.

WeMakeSEO Agenzia SEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *