Cori: al Palasport di Stoza tornano le gare agonistiche regionali FGI


Appuntamento sabato 25 Febbraio dalle ore 15:00. Nei mesi di Marzo e Aprile il Palazzetto dello sport di Cori ospiterà altre gare agonistiche di ginnastica artistica maschile nelle varie categorie del campionato regionale della Federazione Ginnastica d’Italia, la cui organizzazione è stata affidata dal Comitato Regionale Lazio FGI all’AGD Cora che ha dotato la struttura comunale delle attrezzature ginniche necessarie allo svolgimento dell’agonismo ufficiale.

Dopo oltre un decennio il Palazzetto comunale dello Sport di Cori torna ad ospitare le competizioni agonistiche regionali di ginnastica artistica maschile della Federazione Ginnastica d’Italia, organizzate dall’AGD Cora, affiliata FGI dal 1976. L’appuntamento è per sabato 25 Febbraio, dalle ore 15:00, con la 1^ prova del campionato a squadre di eccellenza Serie D Silver 1^, 2^, 3^ e 4^ divisione.

Sabato 11 Febbraio il Palasport di Stoza ha inaugurato la sua stagione agonistica accogliendo 135 ginnasti delle migliori società laziali che vi hanno disputato la 1^ prova del campionato individuale maschile Silver 1^ e 2^ divisione. Gli atleti, Allievi, Juniores e Senior, si sono cimentati sui vari attrezzi della GAM: corpo libero, cavallo con maniglie, volteggio, parallela e sbarra.

La Ginnastica Cora ha conquistato due secondi posti, uno al corpo libero e un altro al volteggio, con Nicola Milita. Il giovane allenato da Daniele Guazzarotto ha ottenuto anche un prezioso 9° piazzamento nella classifica generale dei 21 partecipanti alla 2^ divisione. Altre gare delle varie categorie maschili del campionato regionale FGI si svolgeranno a Stoza nei mesi di Marzo e Aprile.

Il ritorno a Cori della FGI è il riconoscimento del Comitato Regionale del Lazio della qualità atletica ed organizzativa dell’AGD Cora che opera sul territorio dal 1974 sotto la direzione tecnica del prof. Antonio Cucchiarelli. Oggi la polisportiva conta 150 tesserati e dal 2015 gestisce di nuovo il Palasport di Stoza, dotandolo delle attrezzature ginniche necessarie per lo svolgimento dell’agonismo ufficiale.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *