Consigli per aprire un’attività in proprio di successo

Negli ultimi anni è aumentato costantemente il numero di persone che scelgono di avviare un’attività in proprio: una soluzione scelta da migliaia di persone, in particolare in periodo di crisi. La congiuntura negativa fa quindi crescere il numero di imprese: un dato che sembra paradossale ma che è semplice da comprendere. Lavoratori dipendenti che si trovano senza lavoro a causa della chiusura di un’azienda, giovani che cercano opportunità per entrare nel mondo del lavoro, persone che scelgono la strada dell’autoimprenditorialità per combattere gli effetti negativi della crisi. C’è chi, utilizzando i propri risparmi o quelli della famiglia, riesce subito ad avviare un’attività; ma esistono anche numerosi finanziamenti e agevolazioni, disponibili attraverso bandi camerali o dati dagli Enti regionali o dall’Unione Europea, in particolare per favorire l’imprenditoria femminile o giovanile. Non è semplice però determinare quali siano i settori con i maggiori margini di successo, inoltre spesso i costi iniziali di avviamento scoraggiano che non dispone di grossi capitali. Tra i settori che attualmente stanno garantendo le maggiori performance ai nuovi imprenditori, c’è il mercato della rigenerazione di consumabili per la stampa e cartucce. Negli ultimi anni è infatti cresciuta notevolmente la richiesta di questo tipo di prodotti: imprese, enti pubblici, famiglie, cercano soluzioni per ridurre i costi di stampa. Dato che non è un’esigenza a cui si può attualmente rinunciare, scelgono di acquistare cartucce rigenerate che sono la più valida alternativa ai consumabili originali. Rispetto a un toner o una cartuccia originale, una rigenerata costa anche il 50% in meno, ma garantisce le stesse performance, sia in termini di qualità che di durata di stampa. Sono quindi gli stessi clienti ad andare alla ricerca del prodotto, garantendo qui a chi lo offre ampi margini di guadagno. È importante quindi valutare quali opportunità può offrire questo tipo di mercato a chi scegli di avviare un’attività in proprio.