Con “Granny Nav” si guida in stato di Senior


È il nuovo navigatore GPS per i nonni, arriva dall’Inghilterra ed è stato battezzato “Granny Nav”.

Cos’ha in comune con un navigatore tradizionale? Ti porta dove vuoi, ma invece di dire “tra duecento metri svoltare a destra” la voce elettronica parla in lingua Senior e dice qualcosa come “gira a destra dopo il giornalaio”, oppure “dopo la posta”.

Il progetto di ricerca si chiama DriveLab ed è stato ideato da un team di scienziati guidati dal Professor Phil Blythe dell’Università di Newcastle in Gran Bretagna. Secondo il Professor Blythe, consentire alle persone di guidare in maniera sicura e il più a lungo possibile significa aumentare il proprio grado di indipendenza e mantenere saldi i rapporti sociali. Giusta intuizione, infatti sappiamo che la possibilità di continuare a guidare la macchina influisce sullo stato di salute e di benessere psicofisico degli anziani.

DriveLab è un sistema che aiuta l’anziano, cui i riflessi sono rallentati a causa dell’età, a guidare in totale sicurezza per sé e per gli altri: oltre allo strumento di navigazione a misura di Senior, sono presenti altri dispositivi “intelligenti” frutto delle tecnologie più avanzate, quali quello per la visione notturna e quello per l’adeguamento di velocità, così come sistemi di monitoraggio della vista, sistemi di rilevamento di posizione e di controllo della capacità di reazione. Una sorta di Super Car dunque, intelligente e parlante.

Secondo gli esperti del progetto, il DriveLAB sta mostrando quali sono i fattori scatenanti di stress e quali sono le principali difficoltà dei vecchi driver, così da riuscire a sviluppare dispositivi tecnologici mirati a risolvere problemi specifici.

Solo nel Regno Unito i driver Senior e ultrasenior  sarebbero già oltre tre milioni ed il loro numero è destinato a salire. Per tanto, il nuovo progetto inglese si inscrive all’interno di una riflessione più ampia che vede nel prossimo futuro un aumento esponenziale del tasso di invecchiamento della popolazione, in special modo in Europa e in particolare in Italia.

Areasenior, portale dedicato all’assistenza anziani in tutte le sue forme, dalla casa per anziani non autosufficienti alla casa di riposo e cura, dall’assistenza domiciliare al servizio alla persona offerto da badanti e colf, dà ampio spazio alle buone notizie d’attualità provenienti dall’estero e a temi di interesse pubblico inerenti la community della terza età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *