Cessione del quinto dello stipendio: le possibilità dei dipendenti statali e pubblici

La cessione del quinto dello stipendio  è una forma particolare di prestito personale nata, specificatamente, per venire incontro alle esigenze di liquidità dei lavoratori pubblici e di quelli statali, due categorie che offrono forte affidabilità nel rapporto di lavoro, proprio perché si ritiene che le possibilità di crisi di enti pubblici e della pubblica amministrazione siano quasi nulle. Solo successivamente, e, ad onor di cronaca, molto lentamente la cessione del quinto dello stipendio si è aperta ai dipendenti delle grandi aziende per poi rivolgersi, in tempi più recenti, anche ai dipendenti delle piccole aziende. L’ultima fase dello sviluppo della cessione del quinto dello stipendio è rappresentata dal meccanismo inverso ossia il ritorno della concessione della cessione del quinto alle categorie più affidabili ossia statali, pubblici e dipendenti privati di grandi spa.

Già da questo breve discorso si comprende che i dipendenti pubblici e statali sono e sono stati nel corso del tempo, quelli che hanno avuto maggiori possibilità dalla cessione del quinto dello stipendio, in primo luogo perché l’anzianità di servizio richiesta è davvero minima e in secondo luogo perché gran parte dei dipendenti pubblici o statali già cessionati possono ricorrere alla delega di pagamento, visto e considerato che quasi tutte le amministrazioni pubbliche e statali hanno convenzioni per questa seconda operazione in busta paga. L’unico punto di svantaggio quindi della cessione del quinto dello stipendio a un dipendente pubblico o statale rispetto a un privato è l’obbligo di attendere almeno la copertura dei 2/5 del finanziamento prima di poter accedere a un rinnovo. Ma in ogni si tratta di uno svantaggio che negli ultimi tempi si è annullato visto la direttiva con cui Banca d’Italia ha disposto forti limiti ai cosiddetti rinnovi veloci tipici del settore privato.

Un dipendente pubblico o statale può ottenere una cessione del quinto Roma evitando la solita trafila di preventivi ma anzi affidandosi a un sistema sicuro e senza sorprese. Parliamo di Prestifinanzia, il sito marchiato Quintogest, che ha annullato tutti i tempi biblici a cui spesso si va incontro quando si chiede un preventivo per una cessione del quinto dello stipendio. Su prestifianzia.it è sufficiente compilare il form con i dati personale e la propria richiesta e attendere, sulla propria mail un primo preventivo. Prestifinanzia.it è il modo nuovo di chiedere una cessione del quinto a Roma.