“C’era una volta per sempre” di Nadia Giannoni: un libro da leggere


c-era-una-volta-per-sempre-nadia-giannoni-libri“C’era una volta per sempre. Una favola che non dovrebbe mai essere raccontata” della scrittrice Nadia Giannoni è un libro toccante, che racconta di vicende tragiche, storie che non vanno dimenticate per quanto dolorose.

Il libro racconta del 31 ottobre del 2002, giorno in cui crollò una scuola a San Giuliano di Puglia inghiottendo degli angeli, 27 alunni.
“C’era una volta per sempre. Una favola che non dovrebbe mai essere raccontata” è un libro che vuole ricordare quei momenti difficili, in cui tante famiglie sono state colpite dal lutto.

Questa storia è una di quelle che la gente vorrebbe lasciare riposare in silenzio dentro di sé, ma come la stessa scrittrice Giannoni fa capire, invece va raccontata perché quegli angeli continuino a vivere al nostro fianco.

Annina una delle protagoniste del libro “C’era una volta per sempre. Una favola che non dovrebbe mai essere raccontata” chiede alla nonna di raccontarle una favola, non una di quelle che tutti conoscono, ma una favola non favola, che quando la racconti ti sembra che non sia vera. Così la nonna narra questa storia.

Il libro è stato scritto con l’intento di riportare alla nostra memoria quei 27 bambini, e di rivivere il grande amore che continua a battere nel petto di quei 27 angeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *