Casse portatili bluetooth: i segreti per un acquisto sicuro


Ami ascoltare le tue canzoni preferite utilizzando casse che siano pratiche e potenti? Ami portare la tua musica e le tue playlist in vacanza con te? Ad oggi gli impianti musicali sono perfetti per accompagnare la capacità di archiviare musica attraverso i tuoi talbet, smartphone e lettori mp3. L’arrivo sul mercato delle casse bluetooth hanno così aiutato la tecnologia del settore nel rendere sempre più accessibili certi dispositivi. Alcuni di questi possono essere apprezzati per le semplici funzioni e la grande potenza a livello di suono.

Vogliamo aiutarti per poter effettuare una scelta sicura, e per questo abbiamo deciso di elencare alcuni aspetti fondamentali che caratterizzano le casse portatili.

Questione di collegamento e tecnologia

Punto numero uno: abituati sempre a controllare l’interfaccia delle casse portatili bluetooth che vuoi acquistare. Perché oltre all’importante presenza di una connessione bluetooth è bene che sia presente il classico cavo jack, noto come AUX, che aiuta così anche a collegare quei dispositivi che sono più datati. Al tempo stesso, per essere al passo con i prodotti tecnologici più innovativi, è bene che ci sia anche la presenza di un sensore NFC. E’ utile per poter favorire l’associazione in modo veloce e sicuro con qualunque smartphone di nuova generazione. Il rilevamento rapido è perfetto per accedere in modo diretto sul dispositivo e iniziare a riprodurre la tua musica.

Al tempo stesso è indispensabile controllare la durata della batteria, da scegliere a seconda dell’utilizzo che vorrai farne e se utilizzerai le casse dentro e fuori casa. Passa poi al controllo della struttura per verificare quale sia il sistema utilizzato: chiaramente non si può puntare su un dolby surround, ma verifica che vi siano almeno due casse audio interne che sono perfette per la qualità del suono.

La potenza e la qualità

Potenza e qualità devono camminare di pari passo: non a caso sono due caratteristiche importanti che vanno a influenzare anche il prezzo finale del modello che vai a scegliere. Il volume è importante, ma da solo non ha un peso così forte. E’ tutta questione di un buon altoparlante, di una struttura che sappia non peggiorare le canzoni riprodotte. E al  tempo stesso è bene che l’effetto sia garantito anche nel caso di una chiamata a cui rispondere con l’uso del viva voce (se integrato).

Ma quanto costa una buona cassa portatile bluetooth? Scoprilo ora su www.personalpc.it La fascia di prezzo spazia dai modello medio / bassi, commercializzati a circa 30€, fino a 400€ per quei prodotti di fascia alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *