Arredoluce Ecoenergia: risparmio energetico e fonti rinnovabili


Considerare l’energia una risorsa fondamentale del pianeta, e come tale preziosa poiché esauribile, è un compito a cui Arredoluce presta da sempre molta attenzione, non solo a livello di etica ma anche da un punto di vista prettamente pratico.

I forti vantaggi che si ricavano dall’impiego di fonti rinnovabili, tanto per l’energia domestica quanto per la grande industria, non sono esclusivamente di carattere “politically correct”, sappiamo bene che esiste una grande sperequazione tra il nostro consumo energetico e quello dei paesi in via di sviluppo.

Tali vantaggi, specialmente in tempi di crisi globale, interessano altresì molti altri aspetti, in primo luogo l’aspetto economico, ma anche quello legato a una migliore qualità della vita data da una riduzione del tasso di inquinamento, diventato ormai decisamente intollerabile.

Questi sono i principali motivi per i quali Arredoluce, in quanto azienda leader nel settore dell’illuminazione e dell’illuminotecnica, dedica grandi risorse allo sviluppo delle fonti rinnovabili e delle energie alternative.

Scegliere di affidarsi alle fonti di energia rinnovabile significa innanzi tutto mettere uno stop alle bollette, che sono ogni anno sempre più salate, e contribuire in modo efficace e in prima persona a rendere il pianeta più pulito e più vivibile per tutti.

Arredoluce offre servizi di consulenza tecnica e mette a disposizione il proprio personale specializzato per effettuare sopralluoghi e preventivi sugli impianti; inoltre, si occupa della progettazione e della realizzazione degli impianti stessi, nonché del disbrigo delle pratiche di attivazione del contributo GSE (Gestore dei Servizi Elettrici).

Oltre a ciò, Arredoluce si occupa della progettazione e della vendita di sistemi di illuminazione interni ed esterni, dei nuovi sistemi di illuminazione led e si avvale delle più prestigiose firme del design, come Artemide, Slamp, Flos e molte altre, per arricchire il proprio catalogo di lampade e lampadari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *