Affidarsi ai trattamenti anticellulite per eliminare il problema spinoso delle donne


Se vi dovesse capitare nelle zone del corpo colpite dal male femminile del secolo, la cellulite, insomma se dovesse succedere di sentire fastidio o dolore al toccare quelle parti preoccupatevi di chiedere aiuto a chi può fornirvi i più avanzati trattamenti anticellulite in medicina estetica ravenna.

Sembra una stupidaggine ma non lo è, se la cellulite fa male vuole dire che ha raggiunto un punto di non ritorno e va curata come vera e propria malattia, non bastano più le passeggiate all’aria aperta, la bici, la palestra, o il cibo salutare.

Il flusso sanguigno rallenta già molto nelle fasi più leggere di cellulite, ad un certo punto la circolazione sanguigna si rallenta disastrosamente facendo comparire anche ematomi per la scarsità di passaggio si sangue e la mancata ossigenazione delle parti interessate, di solite cosce e glutei. Se non si agisce in tempo il danno è irrreparabile.

Più che buccia d’arancia, la pelle assume l’aspetto quasi di materasso, è molle e fa male. A questo punto più che all’aspetto estetico interessiamoci alle gravi conseguenze come insufficiente circolazione sanguigna e senso di fatica e pesantezza in qualunque minimo movimento.

Peeling, insulto alla pelle. Questa è la definizione più corretta della parola peeling, che letteralmente vuol dire “pelare” dall’inglese, infatti è questo che si fa, si pela il viso, lo si priva del suo strato epiteliale più esterno per permettere alla pelle di rigenerarsi. Quando il colorito risulta spento, la pelle poco tonica e cascante, l’opacità la segna vuole dire che è giunto il momento per un peeling usato in medicina estetica  faenza che ridona alla pelle nuova vivacità e freschezza. Il peeeling si può fare utilizzando vari acidi naturali come quello glicolico, derivato dallo zucchero come si evince dal nome che riesce profondamente a penetrare nei tessuti.

L’acido glicolico può fare molto, lenire e idratare la pelle, levigandola praticano un’esfoliazione delle superficie che dona luminosità e lucentezza, rimuovendo parte dello strato superficiale della pelle e permettendo a questa di rigenerare i propri tessuti , alle cellule di attuare il loro ricambio ed evitare così di far ristagnare il tessuto sotto lo strato di cellule morte e non espulse perché il meccanismo di rigenerazione epidermico si sta rallentando a causa dell’età.

Giovinezza che dura nel tempo, questo è il segreto della biorivitalizzazione usato dalla medicina estetica fidenza che attua a livello cellulare un’opera di ringiovanimento cutaneo che da effetti insperati. Il nostro viso se diviso in un intreccio reticolato ci presenta dei punti, forse comuni per tutti, dove le rughe di espressione segnano particolarmente il volto dandogli un aspetto più imbruttito e corrugato.

L’effetto dell’invecchiamento è l’imbruttimento dovuto proprio alle rughe di questi punti, intorno agli occhi(chiamate zampe di gallina) intorno alle labbra, il mento, la fronte. La biorivitalizzazione non fa altro che iniettare del liquido chimico molto vicino come composizione a ciò che noi produciamo già normalmente nell’organismo: sono quindi iniezioni di acido ialuronico che va a rimpolpare le zone incavate seguendo una specie di mappa del viso segnano tutti i punti dove iniettare la sostanza senza lasciare nulla al caso.

Un medico specializzato nell’attività vi darà la garanzia di un perfetto trattamento di tutti i punti salienti del viso da distendere e levigare. L’effetto magico non dura per sempre ma solo qualche mese.

Un pensiero riguardo “Affidarsi ai trattamenti anticellulite per eliminare il problema spinoso delle donne

  • 1 giugno 2012 in 12:40
    Permalink

    Certo si dice “a mali estremi estremi rimedi”, ma è sempre meglio correre ai ripari prima che i danni causati dalla cellulite siano troppo ingenti. A tale scopo è importante abbinare ad uno stile di vita salutare dei trattamenti mirati, quali Drain Body System (http://www.masciabrunelli.it/cosmetica/?pageID=trattamenti_corpo). La presenza del 32% di principi attivi e la speciale formulazione al microplasma, permettono dei risultati decisamente performanti.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *