A Rodi Garganico tra regate e trabucchi


Probabilmente in questi giorni gli hotel a Rodi Garganico e quelli a Manfredonia saranno presi d’assalto per la seconda edizione della Regata dei Trabucchi, organizzata dalla Lega Navale di Manfredonia con l’importante aiuto dello sponsor dell’impresa Pietro Cidonio per la giornata di sabato 2 luglio, con partenza in notturna attorno a mezzanotte dal porto di Manfredonia.

In realtà non si tratta solamente di una prova costiera – di circa 40 miglia da Manfredonia a Rodi Garganico passando per le più suggestive città di Mattinata, Vieste, Peschici – ma anche di una prova a bastone. Il trofeo della Regata dei Trabucchi andrà alla squadra che piazza meglio le proprie imbarcazioni in entrambe le competizioni.

I natanti saranno suddivisi, come si comprende, in categorie e verranno ammessi, per le classi ORC International e ORC Club quelli che possono presentare un certificato di stazza valido per l’anno in corso; mentre per le imbarcazioni di diporto e i cabinati a vela non è previsto questo requisito.

Gli hotel sul Gargano possono dirsi soddisfatti per questo tipo di iniziative che oltre alle tante e varie bellezze paesaggistiche e naturalistiche, sono in grado di richiamare un grande numero di appassionati o anche semplici curiosi.

Da segnalare soprattutto, per questa manifestazione, l’approdo al nuovo porto di Rodi Garganico, il Marina, una struttura che vuole rilanciarsi anche in virtù della sua posizione privilegiata per i viaggi da e verso la Grecia, le Isole Tremiti, la Croazia. Per l’occasione ai partecipanti sarà offerto l’ormeggio gratuito fino a venerdì 8 luglio; con lo sconto del 50% fino al 31 luglio 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *